I suggestivi luoghi faranno da sfondo a splendide scattate da Alice, la nostra fotografa e tu, ne sarai la protagonista.

Con una guida naturalistica scopriremo l’incantevole territorio fatto composto da una natura maestosa, tramonti mozzafiato, buon cibo e sicuramente, ottima compagnia.

Ciao ragazze!

Sono entusiasta di partire con voi per questo viaggio, soprattutto perché con noi ci sarà la mia
amica Alice, fotografa professionista che si distingue per il suo lato romantico; potete coglierlo
chiaramente osservando i suoi scatti.

Entrambe amiamo leggere, ascoltare musica e coltivare rapporti personali. Da qui nasce questo progetto.

Alice vi dedicherà del tempo per realizzare solo per voi uno shooting fotografico nei paesaggi
dell’Abruzzo (circa 15 minuti a testa).

Questo viaggio è adatto alle donne che amano la natura e il trekking. Le escursioni scelte,
comunque, non sono assolutamente impegnative. Si cammina, si gode della bellezza dei
luoghi e si rimane all’aria aperta per tutto il giorno.il programma non è vincoloante; anche in
base al meteo potremo decidere assieme alla guida naturalistica quale percorso scegliere e
valutare anche in loco.

Il viaggio di andata e ritorno non è compreso, in quanto io e Alice partiremo da Verona e
vogliamo dare la possibilità di unirsi a noi a chiunque provenga da un’altra regione. Quando
sapremo il luogo di partenza di tutte le partecipanti potremo ragionare sulla soluzione
migliore per raggiungere il luogo prescelto.

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO:

scarponcini da trekking, maglietta intima, micropile
leggero, maglione o pile pesante, giubotto o gucio goretex, berretto, guanti, zaino, occhiali e
crema da sole, k-way

Siete Pronte?

Programma di Viaggio

 1° Giorno Arrivo ed escursione in Canoa

Arrivo nel primo pomeriggio di mercoledì, gita in canoa di 2 ore sulle acque cristalline del fiume Tirino, tra i paesaggi più suggestivi del parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Seguiremo una guida esperta, la quale ci condurrà ad esplorare il territorio della Valle del Tirino, ricco di storia cultura ma soprattutto di una Natura mozzafiato.

Nel tardo pomeriggio trasferimento (45’ circa) in Hotel presso Caramanico Terme sistemazione, cena e pernotto.

2° Giorno Escursione con visita alle gole dell’Orfento e i suoi Eremi (ore 9-16)

UN VIAGGIO FRA GLI EREMI CELESTINI DELLA MAJELLA

Luoghi impervi e selvaggi immerse nelle bellezze della natura selvaggia che è da sempre amica e compagna di chi cerca se stesso e la dimensione spirituale nella solitudine e contemplazione.
Muovendoci per lo più sul Sentiero dello Spirito, scopriremo perché la Majella Occidentale è stata scelta da Pietro da Morrone: qui i paesaggi e gli ambienti si manifestano in tutto il loro fulgore con pareti rocciose che diventano imponenti fino a divenire veri e proprio canyon; con l’acqua che scorre abbondante in fiumi e torrenti limpidi.

EREMO DI SAN GIOVANNI ALL’ORFENTO: IL NIDO NELLA ROCCIA

Percorreremo le vie dove un tempo i pastori erano di casa e raggiungeremo, immersi nella natura più incontaminata, l Eremo di San Giovanni, forse il più suggestivo fra gli eremi celestini.
Forse uno dei percorsi più ricchi di stimoli che l’Abruzzo possa regalarci.
Lungo il percorso ci affacceremo sulla Valle dell’Orfento, lì dove volteggia l’aquila che ha scelto di nidificare fra le sue pareti.

PARTENZA
Ore 9.15 De Contra di Caramanico Terme (PE)

RITORNO
Ore 16.00  De Contra di Caramanico Terme (PE)

EQUIPAGGIAMENTO 

Scarponcini da trekking, maglietta intima, micropile leggero, maglione o pile pesante, giubotto o gucio goretex, berretto, guanti, zaino, bastoncini, occhiali e crema da sole, k-way, pranzo al sacco, acqua (1,5 l)

Pasti: cestino al sacco fornito dalla struttura ricettiva. Rientro in struttura Cena e pernotto.

3° Giorno Escursione con visita al canyon della valle del fiume Orta

Oggi visiteremo uno dei canyon più spettacolari del Parco, la valle dell’Orta. Le acque del suo fiume raccolgono quelle dell’Orfento per poi buttarsi, dopo Bolognano, nel fiume Pescara

Un luogo da fiaba racchiuso tra rocce carsiche, boschi e grotte. Un vero sogno!

Trasferimento nel pomeriggio presso Punta Aderci Vasto (45’circa) sistemazione in struttura ricettiva (sistemazione mezza pensione)

4° Giorno Visita guidata alla riserva naturale Punta Aderci

Fra mare, cielo e terra: il modo migliore per osservare le montagne in tutta la loro maestosità è da lontano. Dalla fantastica riserva di Punta Aderci, in condizioni di visibilità ottimali, potremmo spingere il nostro sguardo fino ad ammirare la Majella, il Gran Sasso d’Italia, la Laga.

Nella bellissima cornice della costa dei trabocchi, una facile passeggiata per vivere il mare in primavera, capace di placare i pensieri grazie al suono ed al moto delle onde incessanti.

Lungo il cammino conosceremo anche la storia dei trabocchi e, muovendoci fra le bellissime colline in fiore, ammireremo questa splendida riserva con i suoi scorci mozzafiato.
Passeremo vicino ad uno dei trabocchi storici per ammirarne la precaria tenacia contro la forza del mare che si infrange contro quella che D’Annunzio definiva “la macchina che pareva vivere d’armonia propria, avere un’aria ed un’effige di corpo d’anima”.

Pasti: cestino al sacco fornito dalla struttura ricettiva. Rientro in struttura Cena e pernotto.

4° Giorno Visita guidata alla riserva naturale Punta Aderci

Fra mare, cielo e terra: il modo migliore per osservare le montagne in tutta la loro maestosità è da lontano. Dalla fantastica riserva di Punta Aderci, in condizioni di visibilità ottimali, potremmo spingere il nostro sguardo fino ad ammirare la Majella, il Gran Sasso d’Italia, la Laga.

Nella bellissima cornice della costa dei trabocchi, una facile passeggiata per vivere il mare in primavera, capace di placare i pensieri grazie al suono ed al moto delle onde incessanti.

Lungo il cammino conosceremo anche la storia dei trabocchi e, muovendoci fra le bellissime colline in fiore, ammireremo questa splendida riserva con i suoi scorci mozzafiato.
Passeremo vicino ad uno dei trabocchi storici per ammirarne la precaria tenacia contro la forza del mare che si infrange contro quella che D’Annunzio definiva “la macchina che pareva vivere d’armonia propria, avere un’aria ed un’effige di corpo d’anima”.

Pasti:cestino al sacco fornito dalla struttura ricettiva. Rientro in struttura Cena e pernotto

5° Giorno Relax a Punta Aderci mattinata libera

Pasti: cestino al sacco fornito dalla struttura ricettiva. Partenza

Quota a persona: 650,00 €

 

Per prenotare clicca qui ===> Voglio prenotare.

Oppure chiama direttamente Sara al numero 338 670 4905

L’importo comprende:

  • coordinatrice Di Viaggio (Sara)

  • Guida di montagna professionista iscritta al collegio Guide Alpine e Ac. Media Montagna regione Abruzzo per 3 giorni di escursione a vostra esclusiva disposizione

  • shooting fotografico personalizzato

  • fotografa professionista (Alice)

  • cenni base per fotografia di paesaggi

  • 4 pernotti in B&B o Hotel 3 stelle

  • Una gita in canoa di 2 ore sul fiume Tirino

  • 4 cene (3 portate bevande incluse vino della casa)

  • 4 Pranzi al sacco (panino+frutto+acqua)

  • Copertura Assicurativa

  • Spese della guida

  • Prenotazione alloggi e organizzazione completa del tour

  • Trasporti

L’importo Non Comprende

  •  Trasporti

  •  Tutto quello non previsto nella voce offerta include